Tempo di lettura: 2 minuti

Ancora non ci siamo: dopo la Cremonese, anche il Chievo si prende con merito la vittoria in amichevole contro un’Atalanta ancora sulle gambe ed incapace di imporre i propri ritmi alla squadra veneta che vince con merito l’amichevole del Comunale nella calura agostana per due reti ad uno.

Dicevamo della partita, dove hanno vinto meritatamente i veronesi 2-1, dimostrando una condizione migliore e infliggendo ai nerazzurri la seconda sconfitta di fila. Davanti a uno stadio deserto con molti tiosi che hanno preferito il mare agli spalti, in gol vanno Di Michele al 42′ e Cesar alla mezz’ora della ripresa. La rete della bandiera nerazzurra l’ha segnata Raimondi a tre minuti dal termine (in precedenza è stato anche annullato un gol a Denis per fallo di mano).
E’ un’Atalanta che deve crescere ancora molto, anche perchè si avvicina inesorabilmente l’esordio in Coppa Italia la prossima settimana con la vincente del match tra Pisa e Padova in programma questa domenica.

(fonte foto: Ecodibergamo.it)

IL TABELLINO:

ATALANTA-CHIEVO 1-2 (primo tempo 0-1)

RETI: 42′ Di Michele (C), 29′ st Cesar (C), 42′ st Raimondi

ATALANTA (4-4-2): Consigli (1′ st Frezzolini); Bellini (1′ st Matheu), Lucchini (22′ st Ferri), Manfredini (1′ st Stendardo), Peluso (10′ st Brivio); Schelotto (22′ st Raimondi), Cazzola, Kone (22′ st Scozzarella), Moralez; Denis, Parra (10′ st Tiribocchi) – Allenatore: Colantuono

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Papp (33′ st Morero), Cesar, Jokic; Vacek (36′ st Thèrèau), Rigoni, Hetemaj (36′ st Cofie); Cruzado; Di Michele (33′ st Stoian), Pellissier – Allenatore: Di Carlo.

image_pdfimage_print