Tempo di lettura: 2 minuti

Il dottor Stendardo in difesa è un muro, Consigli è sorpreso dal gol di Muriel che, di fatto, è l’unico tiro in porta del match. Bene Bonaventura, così come il bomber Denis. Per Carmona, rientro da titolare positivo.

IL TABELLINO:

ATALANTA-UDINESE 1-1 (primo tempo 1-1)

RETI: 33′ pt Muriel, 40′ pt rig. Denis

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Bellini, Stendardo, Lucchini, Peluso; Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura; De Luca (18′ st Moralez), Denis –  In panchina: Polito, Frezzolini, Matheu, Ferri, Brivio, Cazzola, Biondini, Troisi, Parra – All.: Colantuono

UDINESE (3-5-1-1): Brkic; Angella, Danilo, Domizzi; Basta, Badu, Pinzi, Pereyra, Pasquale; Muriel (17′ st Lazzari); Fabbrini (23′ st Di Natale) – In panchina: Padelli, Pawlowski, Coda, Benatia, Faraoni, Gabriel Silva, Zielinski, Maicosuel, Ranegie, Reinthaler – All.: Guidolin

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

Note: spettatori: 18mila circa – terreno in pessime condizioni – recuperi: 1′ e 2′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6.5: doveva ricaricare i suoi dopo la batosta di Torino, la squadra risponde con una bella ora di calcio e meritando forse anche qualcosa di più del pari. Se si trascorrerà un buon Natale il merito è anche suo: grazie Mister!

CONSIGLI 5: subisce un tiro in tutto il match e gli costa pure caro per quella incertezza che porta lui e palla in rete. Speriam le vacanze aiutino anche lui a ritrovar serenità.

BELLINI 6: nel complesso sufficiente in una gara che, di fatto, dura un tempo e mezzo.

STENDARDO 6.5: buona guardia la dietro. Bene.

LUCCHINI 5.5: sorpreso anche lui in occasione dalla conclusione di Muriel che porta avanti gli ospiti.

PELUSO 6.5: si guadagna il rigore del pareggio e, nel complesso, non sfigura. Promosso.

RAIMONDI 6: qualche traversone dal fondo, poche sbavature in fase difensiva. Sufficiente.

CIGARINI 6: fa girar molto la palla, ma le sue idee geniali oggi mancavano parecchio…

CARMONA 6.5: ritorno da titolare con grinta e buone giocate.

BONAVENTURA 6.5: qualche spunto pericoloso dei suoi si nota, nella ripresa cala un pochino.

DE LUCA 6: accelerazioni ok, ma al momento della vera occasione manca di lucidità. Benino.

DENIS 6.5: come Babbo Natale, il suo gol porta in dono un punto sicuramente da non buttare.

SOSTITUZIONI:

MAXI MORALEZ 5: entra e rischia di crear più guai di un ciclone: simulazione in area, manata a Pinzi. Non ci siamo.

image_pdfimage_print