Tempo di lettura: 2 minuti
 ATALANTA-TORINO: TABELLINO E PAGELLE DEL MATCH
 

L'esultanza nerazzurra a fine gara

IL TABELLINO:

ATALANTA-TORINO 2-1

RETI: 5′ pt Padoin, 21′ pt Sgrigna, 47′ st Tiribocchi

ATALANTA (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Troest, Peluso, Bellini; Barreto (24’st Basha), Carmona, Padoin; Doni; Ardemagni (17’st Tiribocchi), Ruopolo (37’st Ceravolo) – All.: Colantuono

TORINO (4-2-3-1): Rubinho; D’Ambrosio, Di Cesare, Pratali (36’st Cofie), Garofalo; De Vezze, De Feudis (33’st Zanetti); Lazarevic, Obodo (24’st Iunco), Sgrigna; Bianchi – All.: Lerda

NOTE: ammonito Pratali, Garofalo, Sgrigna, Peluso, Doni, De Vezze. Espulso Sgrigna dopo il fischio finale.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6.5: azzecca l’innesto di Tiribocchi nel finale, un po’ meno bello invece il secondo tempo dei suoi che non tirano praticamente mai in porta sino al concitato finale.

CONSIGLI 6: incolpevole sul gol, per il resto pochi pericoli dalle sue parti nel corso del match. Sufficiente.

RAIMONDI 6: fa avanti e indietro per tutto il match lungo la fascia. Grande forza di volontà un po’ meno la qualità.

TROEST 7: si immola a salvare un gol quando Bianchi calcia a rete a colpo sicuro. Gigantesco!

PELUSO 6.5: svolge con ordine il suo compito senza sbavature. Bene.

BELLINI 6.5: anche per lui una sgobbata dietro l’altra su quella fascia. Applausi!

BARRETO 6: detta bene i tempi nel primo tempo, evapora nella ripresa.

CARMONA 6: anche lui una gara con più bassi che alti. Benino.

PADOIN 7: apre le danze con un bellissimo gol e poi offre l’ennesima prestazione da incorniciare. Grande!

DONI 6.5: qualità al servizio della squadra e un cartellino giallo di troppo come da tradizione…

ARDEMAGNI 6: grande volontà, ma quell’occasione sciupata dopo l’1-o poteva davvero costare caro se non fosse arrivato il Tir nel finale…

RUOPOLO 6: impegno e generosità, ma oggi non incide come col Sassuolo.

SOSTITUZIONI:

TIRIBOCCHI 8: non tanto per la prestazione in se, quanto per l’importanza di un gol che cambia la storia della partita e, chissà, forse anche della stagione dell’Atalanta. Gigantesco!

BASHA 6: di buono mostra qualche giocata, ma nel complesso non incide.

CERAVOLO s.v.: entra nel finale. Ingiudicabile

image_pdfimage_print