Tempo di lettura: 2 minuti

Partita complicata, la vera forza nella squadra è stata il saper rimontare nella situazione di svantaggio che poteva provocare un autentico trauma a giocatori e tifosi: grande merito alla mossa-vincente Bonaventura, la pennellata di Cigarini ed una difesa guidata sapientemente da Manfredini. Peccato per Denis, giornata poco positiva per lui e Troisi.

IL TABELLINO:

ATALANTA-SIENA 2-1 (primo tempo 0-0)

RETI: Reginaldo (S) al 14′, Cigarini (A) al 18′, Bonaventura (A) al 37′ s.t.

ATALANTA (4-4-2): Polito; Lucchini (dal 34′ s.t. Matheu), Stendardo, Manfredini, Peluso; Troisi (6′ s.t. Schelotto), Cigarini, Cazzola, Moralez (dal 26′ s.t. Bonaventura); Denis, De Luca – A disposizione: Frezzolini, Parra, Brivio, Carmona, Scozzarella, Marilungo – All.: Colantuono

SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola (40′ s.t. Paolucci), Rodriguez (dal 15′ p.t. Bolzoni), Del Grosso; Sestu, Mannini (11′ s.t. Reginaldo); Calaiò – A disposizione: Farelli, Marini, Rubin, Dellafiore, Verre, Coppola, Valiani, D’agostino, Campos Toro – All.: Palazzi (Cosmi squalificato)

ARBITRO: Rizzoli di Bologna

NOTE: giornata calda. Al 19′ s.t. espulso dalla panchina Carmona per proteste. Ammoniti: Felipe, Peluso, Stendardo, Calaiò, Paolucci. Recupero: 3′ p.t., 4′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 7: pesca dalla panchina la mossa vincente, quando tutto sembrava perduto non fa l’errore di perdere di vista la situazione.

POLITO 6: subisce un gol, nell’unico tiro in porta degli ospiti del match. Sfortunato.

LUCCHINI 6.5: esce stremato, dopo una partita di sacrificio e quantità. Bene.

STENDARDO 6.5: buona guardia difensiva. Promosso al rientro.

MANFREDINI 6.5: la in mezzo la sua guida è fondamentale. Muro.

PELUSO 6: pasticcia un po’ troppo, nel complesso non combina grossi guai. Benino.

TROISI 5: ennesima bocciatura, ancora non ci siamo proprio.

Luca Cigarini esulta dopo il gol dell’1-1

CIGARINI 7: pennella con sapienza e magia la punizione che riporta in partita l’Atalanta e la lancia verso la rimonta.

CAZZOLA 6: non entusiasma, ma nel complesso disputa una gara dignitosa.

MAXI MORALEZ 5.5: a ritmo alterno, convince pochino. Da rivedere.

DE LUCA 5.5: la velocità non gli manca, oggi però non si è reso molto pericoloso.

DENIS 5: dimenticato la davanti, non riesce a rendersi mai pericoloso. Non bene.

SOSTITUZIONI:

SCHELOTTO 5.5: il suo ingresso non cambia molto l’andazzo. Oggi come oggi lui e Troisi non son in gran forma e lo si vede…

BONAVENTURA 7.5: il suo gol porta dentro la tensione e la rabbia delle ultime partite in cui, pur non demeritando, si era portato a casa solo le briciole. La sua rete potrebbe cambiare il destino del campionato atalantino. Grande!

MATHEU s.v.: entra nel finale, ingiudicabile.

image_pdfimage_print