Tempo di lettura: 3 minuti

Difficile trovare qualcuno al di sotto della sufficienza piena in una gara davvero quasi perfetta: c’è tempo anche per festeggiar il ritorno di capitan Bellini e la sua presenza numero quattrocento in nerazzurro. Piace sempre piu Estigarribia in mezzo mentre la dietro Yepes e Stendardo svettano dopo le incertezze iniziali. Denis segna e sfiora anche la doppietta con il palo che gli nega la gioia del gol mentre Moralez oggi non trova il gol ma ispira.

IL TABELLINO:

ATALANTA-SAMPDORIA 3-0 (primo tempo 2-0)

RETI: al 36′ p.t. Carmona, al 42′ p.t. Bonaventura e al 10′ s.t. Denis

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Yepes, Stendardo, Del Grosso (dal 40′ s.t. Bellini); Estigarribia, Cigarini (dal 32′ s.t. Baselli), Carmona, Bonaventura; Moralez (dal 28′ s.t. De Luca); Denis – A disposizione: Sportiello, Lucchini, Raimondi, Nica, Giorgi, Migliaccio, Brienza, Bentancourt, Livaja – All.: Colantuono

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello (dal 1′ s.t. Fornasier), Regini; Palombo, Kristicic; Gabbiadini, Eder (dal 27′ s.t. Sansone), Soriano; Okaka (dal 12′ s.t. Maxi Lopez) – A disposizione: Fiorillo, Salamon, Berardi, Renan, Costa, Wszolek, Bjarnason, Falcone, Obiang – All.: Mihajlovic

ARBITRO: Cervellera di Taranto

NOTE: gara di andata: Sampdoria-Atalanta 1-0 – in tribuna il c.t. della Nazionale, Cesare Prandelli – ammoniti: Okaka, Del Grosso – calci d’angolo: 8-3 per l’Atalanta – recuperi: 0′ p.t., 1′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 8: una settimana intera a discutere di possibile appagamento, di squadra ormai sazia… eccola la risposta che il tecnico regala con una partita attenta, giocata con grinta e carattere. E qualcuno forse anche oggi oserà discuterlo ancora….

CONSIGLI 7.5: almeno tre parate decisive, soprattutto le prime due che potevano decisamente cambiar l’andazzo di una gara che poi è diventata una gran festa. Uomo ragno!

BENALOUANE 7: buona gara, macchiata probabilmente da un presunto pugno rifilato ad un difensore ospite nell’azione del raddoppio. Peccato, probabilmente gli costerà cara.

YEPES 7: che spavento per quel liscio in avvio, poi con il passare dei minuti prende in mano la difesa gestendola alla grande.

STENDARDO 7: uomo ovunque la dietro, lascia solo le briciole agli avversari.

DEL GROSSO 6.5: chiamato al posto di Brivio, risponde presente con una gara di tutto rispetto.

ESTIGARRIBIA 6.5: piacevole conferma dopo la gara con la Lazio, anche oggi per lui una gara di tutto rispetto.

CIGARINI 6.5: rientrato con il galloni da titolare, fa vedere qualcosa soprattutto nel primo tempo.

CARMONA 7.5: il suo gran gol sblocca una partita fin li tutt’altro che facile e spiana la strada alla goleada nerazzurra.

BONAVENTURA 8: oltre al bel gol di testa una partita davvero di spessore con grandi giocate e tanta qualità; speriamo che Prandelli prenda appunti…

MAXI MORALEZ 7.5: si diverte contro la malconcia difesa doriana facendo quello che vuole con gli avversari ed offrendo il pallone al bacio per Denis che vale il 3-0.

DENIS 7.5: bravo e freddo in occasione del gol, sfortunato quando fa una cosa bellissima girandosi e andando a concludere ma il legno gli nega la gioia della doppietta. Tanque d’assalto!

SOSTITUZIONI:

DE LUCA s.v.: peccato, sfiora anche il gol nel finale.

BASELLI s.v.: passerella finale negli ultimi minuti.

BELLINI 8: il rientro del grande capitano va forse ben oltre una vittoria importantissima. Quattrocento gare per lui con la casacca atalantina, un vero simbolo della storia recente di questa società. Giù il cappello.

image_pdfimage_print