Tempo di lettura: 3 minuti

ATALANTA-FROSINONE 0-0

Mister Colantuono a capo chino: la sua Atalanta ancora non va...

ATALANTA (4-4-2):

Consigli; Raimondi, Capelli (1′ st Talamonti), Peluso, Bellini; Pettinari, Carmona, Padoin, Doni; Ruopolo (25′ st Ardemagni), Tiribocchi (12′ st Ceravolo) – All.: Colantuono

FROSINONE (4-3-3): Sicignano; Catacchini, Terranova, Guidi, Bocchetti; Bottone (40′ st Sansone), Grippo, Di Tacchio (47′ st Ben Djemia); Lodi, Santoruvo, Basso (30′ st Sansone s.v.) All.: Carboni

Arbitro: Pinzani di Empoli
Note: spettatori 25 mila circa – ammoniti Santoruvo, Grippo, Di Tacchio, Doni, Sicignano e Guidi – recupero: 1′ e 5′

LA CRONACA:

PRIMO TEMPO
3′
: Tiribocchi contrato forse fallosamente da Catacchini in area, il «Tir» riesce a rimanere in piedi, ma la sua conclusione è ribattuta.
14′: insidioso corner dalla destra di Lodi con la palla che sfiora l’incrocio dei pali alla destra di Consigli.
18′: traversone pericoloso di Lodi in area, uscita aerea decisiva di Consigli.
22′: punizione da posizione centrale, calcia Doni e Sicignano vola letteralmente sulla sua sinistra per evitare il gol deviando la sfera in corner e infortunandosi lievemente.
26′: ammonito Santoruvo per proteste.
28′: incursione di Tiribocchi sulla sinistra, ma Catacchini non lo molla e la difesa del Frosinone si salva.
34′: traversone invitante di Raimondi da destra, Catacchini anticipa di un soffio Ruopolo, sarebbe stata una palla-gol al bacio.
39′: Pettinari carica il sinistro dal limite dell’area, la retroguardia laziale devia in angolo.
41′: clamoroso palo di Tiribocchi, lanciato sul filo del fuorigioco da Ruopolo. La conclusione d’esterno destro dell’attaccante sembrava destinata in gol con Sicignano ormai impossibilitato a intervenire sul rasoterra verso il palo alla sua sinistra.
45′: 1′ di recupero.
46′: fine primo tempo, Atalanta-Frosinone 0-0

SECONDO TEMPO
1′
: entra Talamonti per Capelli.
2′: splendida girata in area di Doni con la sfera che sfiora il palo alla sinistra di Sicignano.
4′: ammonito Grippo per gioco falloso.
12′: ammonito Di Tacchio per gioco falloso, ma probabilmente era un intervento da espulsione.
12′: entra Ceravolo per Tiribocchi.
15′: ammonito Doni per gioco falloso.
23′: ammonito Sicignano per proteste.
25′: entra Ardemagni per Ruopolo.
26′: ammonito Guidi.
30′: entra Sansone per Basso.
32′: affondo in sinistra di Ardemagni e cross, deviazione debole di Ceravolo respinta da Sicignano, mischia e proteste dell’Atalanta per un presunto tocco di mano di un difensore laziale, ma l’azione è stata molto veloce.
40′: bordata di Sansone che si perde non lontano dai pali di Consigli.
40′: entra Sansone per Bottone.
41′: collo pieno di Ceravolo dall’interno dell’area, straordinaria parata di Sicignano.
42′: Raimondi e Ceravolo si ostacolano in area del Frosinone.
45′: 5′ di recupero.
47′: entra Ben Djemia per Di Tacchio.
50′: clamorosa doppia chance per Lodi in contropiede, ma Consigli ci mette sempre una pezza.
52′: Atalanta-Frosinone finisce 0-0, primo pareggio interno per un’Atalanta ancora in rodaggio

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: scelte iniziali poco convincenti, me che meno le sostituzioni. Perchè togliere Tiribocchi che, sin a quel momento era stato l’unico a rendersi seriamente pericoloso?

CONSIGLI 7: nel finale si impone con due splendide parate consecutive su Lodi ed evita la grande beffa. Decisivo dopo un match passato in pratica da spettatore.

RAIMONDI 6.5: non entusiasma, ma dimostra anche spiccate doti offensive. Nelle azioni pericolose lui, spesso, c’è.

CAPELLI 6: lascia il campo dopo un primo tempo in cui si limita a svolgere il compitino. Benino.

PELUSO 6: nulla di eccezionale, una gara normale con pochi rischi.

BELLINI 6.5: qualche imprecisione di troppo, ma è sempre tra i migliori la dietro.

PETTINARI 6: oggi non brilla come dovrebbe. Qualche fiammata nella ripresa ma lui può dare di più.

CARMONA 5.5: prima in chiaroscuro per il neo arrivato. Deve ancora adattarsi al meglio.

PADOIN 6: solito gran lottatore, ma anche per lui è una giornata in sofferenza.

DONI 6.5: mezzo voto in più per l’impegno e la solita voglia di lottare sino in fondo. Capitano coraggioso!

RUOPOLO 6: qualche bella giocata la fa vedere, nel complesso però non appare mai troppo pericoloso.

TIRIBOCCHI 6: peccato, quel palo poteva cambiare la partita della squadra ed anche la sua, sin li poco convincente. Sufficiente.

SOSTITUZIONI:

TALAMONTI 6: inserito a guardia della difesa in ruolo di Capelli, non sfigura. Ok!

CERAVOLO 6.5: ravviva il gioco con freschezza e vivacità sfiorando anche il gol. Nota positiva.

ARDEMAGNI 5.5: il suo ingresso non muta di molto la situazione in campo.

image_pdfimage_print