Tempo di lettura: 2 minuti
L'esultanza di Giacomo Bonaventura dopo il 2-0

IL TABELLINO:

ATALANTA-FIORENTINA 2-0 (primo tempo 1-0)

RETI: 11′ pt Denis, 5′ st Bonaventura

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Lucchini, Manfredini, Peluso; Schelotto (14′ st Raimondi), Cazzola, Carmona, Bonaventura (26′ st Ferreira Pinto); Moralez (34′ st Gabbiadini); Denis – In panchina: Frezzolini, Ferri, Minotti, Tiribocchi – Allenatore: Colantuono

FIORENTINA (3-5-2): Neto; Camporese, Natali, Natsasic; Cassani (20′ st De Silvestri), Kharja, Behrami (1′ st Salifu), Lazzari, Pasqual; Ljajic (11′ st Acosty), Jovetic – In panchina: Manfredini, Felipe, Marchionni, Olivera – Allenatore: Delio Rossi

ARBITRO: Doveri di Roma

NOTE: gara di andata: Fiorentina-Atalanta 2-2 – giornata nuvolosa, terreno di gioco in perfette condizioni – al 26′ st Consigli para un rigore a Jovetic – ammoniti: Cassani, Camporese, Cazzola, Raimondi, Manfredini, Peluso – angoli: 3-2 per l’Atalanta – recuperi: 1′ e 4′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 9: nelle gare decisive, lui non sbaglia mai a caricare i suoi come delle molle. Segna subito, poi va in difficoltà ma riesce a respingere  gli assalti viola per poi colpirli mortalmente in avvio di ripresa. Dietro a questo capolavoro c’è sicuramente il suo lavoro di un uomo tornato tra i mugugni un annetto e mezzo fa e diventato eroe di questo piccolo miracolo sportivo.

CONSIGLI 8: non deve compiere parate fino al momento del rigore concesso alla Fiorentina e dimostra subito di essere all’altezza con una parata che è il sigillo su questa fantastica salvezza.

BELLINI 6.5: gara ordinata, chiude bene gli spazi quando la Fiorentina prova a spingere.

LUCCHINI 6.5: anche per lui una prestazione più che sufficiente.

MANFREDINI 7: una colonna in mezzo all’area di rigore, indistruttibile.

PELUSO 6.5: ottima prova anche per lui. Promosso.

SCHELOTTO 7: prova di alto livello, Colantuono minaccia di mangiarselo dopo qualche passaggio sbagliato, ma noi speriamo vivamente di vederlo spesso così. Levriero!

German Denis festeggia dopo la rete dell'1-0

CAZZOLA 6.5: il traversone che porta al gol di Denis è tanta roba tutta sua. Bravo!

CARMONA 6.5: qualità e quantità in mezzo al campo. Bene.

BONAVENTURA 7.5: dopo una prestazione eccellente, la ciliegina sulla torta di un gol davvero bello che chiude la partita. Bene!

MAXI MORALEZ 6.5: tira matta mezza difesa della Fiorentina, nella ripresa il mister gli concede gli applausi del pubblico.

DENIS 7: torna al gol, rompe il suo digiuno e mette lui uno dei sigilli alla salvezza nerazzurra. Bentornato Tanque!

SOSTITUZIONI:

RAIMONDI 6.5: rileva Schelotto e riesce anche a mettersi in mostra. Bene.

FERREIRA PINTO s.v.: solo un quarto d’ora per lui, impossibile da giudicare.

GABBIADINI s.v.: entra nel finale, ingiudicabile.

image_pdfimage_print