Tempo di lettura: 2 minuti

L'esultanza di Simone Tiribocchi dopo il gol dell'1-1

IL TABELLINO:

ATALANTA-CATANIA 1-1 (primo tempo 0-1)

MARCATORI: Legrottaglie a 18′ p.t., Tiribocchi al 25′ s.t.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Ferri, Manfredini, Bellini (dal 15′ s.t. Bonaventura); Schelotto, Cigarini, Carmona (dal 4′ s.t. Tiribocchi), Padoin; Moralez (dal 39′ s.t. Marilungo); Denis – A disposizione: Frezzolini, Peluso, Minotti, Raimondi – All.: Colantuono

CATANIA (3-5-2): Andujar; Spolli, Legrottaglie, Bellusci; Potenza, Almiron, Lodi (dal 45′ s.t. Capuano), Delvecchio, Marchese; Barrientos (dal 31′ s.t. Sciacca), Maxi Lopez (dal 22′ s.t. Bergessio) – A disposizione: Campagnolo, Alvarez, Gomez, Ricchiuti – All.: Montella

ARBITRO: Giannoccaro di Lecce (Nicoletti-Iori/Ostinelli)

NOTE: espulso Spolli al 42′ p.t. per doppia ammonizione – ammoniti: Marchese al 33′ p.t., Delvecchio al 34′ p.t., Carmona al 41′ p.t., Bellini al 10′ s.t., Tiribocchi al 12′ s.t. – recuperi: 2′ p.t. e 3′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6.5: mezzo punto in più per aver ripreso il match grazie anche all’innesto di Tiribocchi che si è rivelato vincente. Il resto è quasi tutto da dimenticare.

CONSIGLI 6.5: subisce un gol dopo un paio di buoni interventi poi, in pratica, non viene più impegnato per il resto della gara.

MASIELLO 6: fatica a dare ritmo nelle ripartenze come in altre occasioni. Benino.

FERRI 5.5: pasticcia troppo, Legrottaglie lo sovrasta in occasione del gol.

MANFREDINI 6: nella ripresa avanza per cercare di metter in mezzo palloni invitanti. Non sempre vi riesce.

BELLINI 5.5: fa un po’ troppa fatica anche lui. Da rivedere.

SCHELOTTO 5.5: voto alto per l’impegno, mediocre per la prestazione in se. Troppi palloni buttati.

CIGARINI 5.5: anche lui sbaglia molto, ed il gioco non ne beneficia.

CARMONA 5: impalpabile, non era la sua giornata.

PADOIN 6: appena sufficiente, anche perchè dirottato in lungo ed in largo in ruoli anche non suoi.

MORALEZ 5: gira a vuoto, qualche fiammata e niente più.

DENIS 6: non va a segno, ma è quello che ci prova di più…

SOSTITUZIONI:

TIRIBOCCHI 7: il suo ingresso si rivela la provvidenza nerazzurra. Il suo gol riprende una partita che, a quel punto, sarebbe stata difficile da aggiustare visto l’andazzo in campo. Tir provvidenziale!

BONAVENTURA 6: entra per dar sostanza in mezzo, fa veder qualcosina ma senza incantare.

MARILUNGO s.v.: entra nel finale e sfiora anche il gol.

image_pdfimage_print