Tempo di lettura: 2 minuti

Match davvero complicato a causa dell’incredibile autogol in avvio, la squadra fatica ad imporre i ritmi ma, soprattutto, a creare occasioni da gol con Denis ancora fuori forma e Moralez sempre più ombra di se stesso; si salva Bonaventura, positiva anche la gara di Giorgi nonostante l’espulsione.

IL TABELLINO:

ATALANTA-CAGLIARI 1-1 (primo tempo 0-1)

RETI: autogol Canini al 2′ p.t.; Stendardo al 12′ s.t.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Ferri, Canini, Stendardo, Brivio; Giorgi, Cigarini, Biondini (dal 27′ s.t. Cazzola), Bonaventura; Moralez (dal 9′ s.t. Parra); Denis (dal 47′ s.t. Radovanovic) – A disposizione: Polito, Frezzolini, Milesi, Matheu, Scozzarella, Troisi, Ferreira Pinto, De Luca – All.: Colantuono

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori, Rossettini, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal (dal 37′ s.t. Thiago Ribeiro); Nainggolan; Ibarbo, Sau (dal 24′ s.t. Pinilla) – A disposizione: Avramov, Perico, Del Fabro, Murru, Casarini – All.: Pulga

ARBITRO: Tagliavento di Terni

NOTE: gara di andata: Cagliari-Atalanta 1-1 – partita cominciata con 30′ di ritardo causa neve – pomeriggio gelido, terreno in cattive condizioni – espulso al 34′ s.t. Giorgi per doppia ammonizione – ammoniti: Ekdal, Denis, Avelar – calci d’angolo: 7-2 per l’Atalanta – recuperi: 0′ p.t. e 3′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: ad un certo punto sembrava girargli tutto storto, per fortuna Stendardo toglie le castagne dal fuoco dal match ma non cancella i problemi di una squadra involuta da tempo sul piano del gioco e sotto porta. C’è da lavorare.

CONSIGLI 6: colpito a freddo, non appare poi impeccabile in alcune occasioni ma senza incidere sull’esito del match.

FERRI 6: in difficoltà, specie in avvio di gara, poi riesce a crescere nel corso della partita. Benino.

STENDARDO 6.5: gol a parte, la sua presenza in difesa da sicurezza ad un reparto falcidiato da squalifiche ed infortuni. Bene!

CANINI 5.5: nel complesso non sfigura, ma quel rimbalzo maledetto che lo inganna e manda la palla dentro la sua porta ha pesato parecchio sull’economia del match.

BRIVIO 5.5: non ci siamo, buona volontà non manca, la qualità si…

GIORGI 6.5: propositivo, sfiora il gol in un paio di occasioni e da una mano anche alla difesa. Peccato quell’espulsione nel finale che macchia una gara più che buona.

CIGARINI 5.5: si nota poco, la squadra non gira e lui non riesce a dare la scossa.

BIONDINI 6: primo tempo da rivedere, ripresa di coraggio e grinta. Benino.

BONAVENTURA 6.5: tra i migliori, va anche vicino al gol ed esce stremato al fischio finale. Da ammirare.

MAXI MORALEZ 5.5: non è più lui, esce per far posto a Parra ed il pubblico mugugna…

DENIS 5.5: dimenticato la davanti, non si rende molto utile per i compagni… non ci siamo.

SOSTITUZIONI:

PARRA 5.5: non entusiasma, ma almeno ci mette buona volontà. Così così…

CAZZOLA s.v.: solo un quarto d’ora per lui.

RADOVANOVIC: ultimo minuto di gara, ingiudicabile.

image_pdfimage_print