Tempo di lettura: 3 minuti

L'esultanza nerazzurra dopo il gol

IL TABELLINO:

ATALANTA-ASCOLI 2-1 (primo tempo 2-0)

RETI: 18’pt Doni, 26’pt Doni, 18’st Ciofani

ATALANTA (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Capelli, Troest, Bellini; Barreto (22’st Basha), Carmona, Padoin; Doni; Ruopolo (20’st Ardemagni), Tiribocchi (40’st Pettinari). All. Colantuono

ASCOLI (4-2-3-1) : Guarna; Ciofani, Faisca, Micolucci (17’st Marino), Giallombardo; Di Donato, Uliano; Esposito, Capece (20’st Margarita), Mendicino; Djuric (31’st Masini). All. Gustinetti

NOTE: ammonito Tiribocchi, Raimondi, Giallombardo.

LA CRONACA (fonte: atalantini.com):

PRIMO TEMPO

Primi 5 minuti di studio, poi proprio al 5′ minuto c’è uno scambio al limite dell’area ascolana tra Doni e Ruopolo che svanisce per mancato controllo dell’attaccante neroazzurro.

8′ minuto lancio al centro dell’area di Barreto per Ruopolo che non aggancia e Guarna anticipa tutti.

Al 9′ su corss dalla destra dello’Ascoli Raimondi mette in angolo goffamente.

13′ combinazione Barreto-Ruopolo con tiro fuori porta dell’attaccante neroazzurro.

15′ Doni sul limite destro dell’area riesce a crossare al centro, ma il difensore ascolano anticipa il Tir.

17 lancio dalla trequarti di Raimondi e colpo di testa a giro che va fuori di poco.

18′ su cross dalla sinistra di Bellini, dopo una spizzicata di Padoin, raccoglie Doni al centro dell’area che colpisce a rete sulla sinistra di Guarna.

22′ su azione combinata dell’attacco atalantino Barreto non riesce a colpire in area da buona posizione.

26′ ancora Bellini sulla sinistra che entra in area serve per Tiribocchi, che sull’uscita del portiere riesce comunque a far passare la palla e servirla a Doni che da due passi mette in rete.

28′ pericolo per l’Atalanta su azione personale da parte di Djuric che si libera di Capelli e tira sul palo esterno della porta difesa da Consigli.

30′ altra azione dell’Ascoli che triangola sul limite dell’area e tira con Mendicino, ma Consigli para sicuro a terra.

32′ su calcio d’angolo, ancora pericolo per la DEA, Djuric incorna da davanti alla porta atalantina, ma sbaglia la mira e colpisce il terreno.

34′ fallo inutile di Tiribocchi, da dietro su un giocatore ascolano e che costa il cartellino giallo alla punta neroazzurra.

37′ ancora Doni che dal limite dell’area riceve palla da Carmona e lascia partire un fendente che va di poco a lato della porta dell’Ascoli.

45′ lancio di Di Donato in area atalantina e per fortuna nessun attaccante ascolano raccolglie.

SECONDO TEMPO

46′ Tiribocchi su lancio di Barreto, Tiribocchi si mangia il goal per due volte davanti al portiere.

51′ Doni cerca il lancio a pallonetto in area ma la difesa intercetta.

54′ azione sulla sinistra, con cross al centro di Tiribocchi, sula quale scontrano Bellini contro Camrona nel tentativo di insaccare a rete.

57′ combinazione ascolana Capece – Di Donato con tiro alto sulla traversa

sull’azione di rimessa lancio del Tir dalla sinistra e Barreto in corsa colpisce di testa fuori.

64′ corner dalla sinistra di Consigli e Ciofani da solo in area mette dentro alla destra di Consigli. 2-1

72′ Basha ruba palla a centrocampo e serve in area per il Tir che non aggancia.

74′ Margarita sulla fascia sinistra dell’Atalanta si invola in area neroazzurra e colpisce di poco a lato.

87′ azione insistita della Dea che manca la rete con Carmona di testa.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: la sua Atalanta non incanta, ma deve ringraziare un Doni monumentale che gli evita un sabato sera decisamente poco sereno. Bene i tre punti, meno il gioco.

CONSIGLI 6: praticamente fa da spettatore sino al gol dell’Ascoli sulla quale può davvero poco.

RAIMONDI 5: ancora poco in palla dopo la brutta partita di Novara. Inoltre sui cross lascia molto a desiderare.

CAPELLI 6: non è chiamato a fare gli straordinari, ma nel complesso gioca la sua onesta partita.

TROEST 5.5: si lascia sorprendere sul giovane Margarita e, per poco, non combina un pasticcio.

BELLINI 6.5: ottima gara, senza dimenticare che dal suo piede parte l’assist che provoca il 2-0 di Doni.

BARRETO 6.5: qualche bella giocata la piazza, ma deve dare più continuità alla sua prestazione.

CARMONA 6: buon primo tempo, si vede davvero poco nella ripresa. Benino.

PADOIN 6: tanto lavoro oscuro per lui, ma come sempre ci mette l’anima.

DONI 8: giù il cappello. Gli mancava il gol da tempo ed oggi non solo ha dimostrato di saperci ancora fare con il pallone, ma si è letteralmente caricato la squadra sulle spalle trascinandola alla vittoria. Gigantesco!

RUOPOLO 5: gioca forse una delle sue peggiori gare in nerazzurro, si nota poco ed appare a tratti stanco.

TIRIBOCCHI 5.5: quel gol che si divora in avvio di ripresa poteva costare molto caro. Per fortuna non è stato così!

SOSTITUZIONI:

ARDEMAGNI 6: ci mette impegno, ma non ha occasioni per mettersi in mostra.

BASHA 6: cambia di poco le cose la in mezzo.

PETTINARI s.v.: entra nel finale. Ingiudicabile.

image_pdfimage_print