Tempo di lettura: 2 minuti

BERGAMO, ORE 18

STADIO PIENO, VOGLIA DI UNA NOTTE AL QUARTO POSTO

La trentunesima giornata del campionato di serie A trova nel suo secondo anticipo del sabato la sfida tra l’Atalanta dei miracoli di mister Gasperini ed il Sassuolo in un Comunale che si annuncia vicino al tutto esaurito: dopo l’ennesima, strepitosa vittoria in casa del Genoa, i nerazzurri cercano altri punti pesantissimi per continuare a sognare l’Europa e tenere le due milanesi che inseguono a distanza. Con un successo, Gomez e compagni salirebbero addirittura per una notte al quarto posto e troverebbero ulteriore tranquillità in vista del big-match del sabato di Pasqua all’Olimpico contro la Roma. Ma per sognare sempre di più bisogna superare un Sassuolo che, pur non raccogliendo molto nelle ultime uscite, è apparso in crescita e conta su uomini di peso in ogni reparto in grado di poter creare problemi a qualsiasi squadra. Non c’è Kessie, squalificato, nell’undici di Gasperini con Grassi favorito su Cristante per prendere il suo posto nell’undici titolare; si gioca alle 18, non perdetevi il racconto del match sulla nostra pagina Facebook e, al termine della gara, la cronaca e le pagelle le trovate come sempre sulle pagine di Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-5-2): 1 Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 24 Conti, 88 Grassi, 11 Freuler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 29 Petagna, 10 Gomez – A disp.: 91 Gollini, 6 Zukanovic, 33 Hateboer, 77 Raimondi, 8 Migliaccio, 7 D’Alessandro, 87 Mounier, 25 Konko, 4 Cristante, 52 Cabezas, 43 Paloschi, 9 Pesic – All.: Gasperini

SASSUOLO (4-3-3): 47 Consigli; 20 Lirola, 15 Acerbi, 28 Cannavaro, 13 Peluso; 6 Pellegrini, 21 Aquilani, 7 Missiroli; 25 Berardi, 11 Defrel, 16 Politano – A disp.: 1 Pomini, 17 Letschert, 39 Dell’Orco, 5 Antei, 98 Adjapong, 32 Duncan, 22 Mazzitelli, 12 Sensi, 9 Iemmello, 90 Ragusa, 10 Matri, 27 Ricci – All.: Di Francesco

ARBITRO: Rizzoli di Bologna

image_pdfimage_print