Tempo di lettura: 2 minuti

Passo indietro dei seriani che a Varese non continuano nella serie positiva culminata con le due vittorie consecutive con Bari e Modena – Subito sotto per la rete di Neto Perreira, i seriani acciuffano il pari nella ripresa con il gol del solito Cocco ma a dieci dalla fine capitolano ancora grazie al gol del giovane De Luca che regala al Varese la prima vittoria stagionale e stoppa il momento positivo della squadra di Fortunato.

Il momento chiave del match: la rete di De Luca che vale il 2-1 per il Varese

Varese: dopo tre risultati utili e due vittorie di fila, il cammino dell’AlbinoLeffe si è interrotto a Varese contro una squadra che era in crisi: i seriani hanno perso 2-1 costruendo molto poco in attacco. Il gol del momentaneo pareggio di Cocco, già a quota cinque reti in campionato.

Non è stato un AlbinoLeffe autoritario e pungente, a prevalere è stata la maggiore voglia di vincere di un Varese che doveva assolutamente sbloccarsi. La squadra di Benny Carbone non aveva ancora segnato un gol in quattro giornate, ma contro i bergamaschi ha impiegato poco meno di due minuti per cancellare la macchia con Neto Pereira.

La reazione dell’AlbinoLeffe è stata impalpabile nel primo tempo con zero palle-gol costruite. Nella ripresa mister Fortunato ha inserito una seconda punta, Torri, e tre minuti dopo (14′ st) i bergamaschi hanno pareggiato con Cocco, capocannoniere del campionato a braccetto con Tavano.

Le speranze di vedere un AlbinoLeffe rilanciato nel gioco e nelle motivazioni si sono però infrante perché è stato ancora il Varese a dimostrarsi maggiormente reattivo e determinato e a sfiorare diverse volte il gol, fino al 2-1 di De Luca al 37′. Anche in questo caso troppo larghe le maglie della difesa bergamasca.

L’AlbinoLeffe si è avvicinato al 2-2 nel recupero con un’incursione di Foglio, ma la cui conclusione non ha avuto l’esito sperato.

IL TABELLINO:

VARESE-ALBINOLEFFE 2-1 (primo tempo 1-0)

RETI: 2′ Neto Pereira, 14′ st Cocco, 37′ st De Luca

VARESE (4-2-3-1): Bressan; Cacciatore, Troest, Terlizzi, Grillo; Corti (20′ st Pucino), Felipe Gomes; Zecchin, Neto Pereira, Kurtic (1′ st Nadarevic); Cellini (34′ st De Luca) – All.: Carbone

ALBINOLEFFE (4-2-3-1): Tomasig; Daffara, Malomo, Bergamelli, Cristiano; Hetemaj, Previtali; Pacilli (1′ st Foglio), Girasole, Laner (11′ st Torri); Cocco (27′ st Cisse) – All.: Fortunato

ARBITRO: Gavillucci di Latina

image_pdfimage_print