Tempo di lettura: 2 minuti
VERONA, ORE 12.30

IL GASP CERCA LA RINVINCIA CON L’AMICO JURIC (OGGI SQUALIFICATO)

Chiusa la comunque positiva avventura di Champions, l’Atalanta può rituffarsi nel campionato e provare a mettersi alle spalle subito la delusione di Madrid sfidando all’ora di pranzo il Verona allo stadio Bentegodi. Una prova piusttosto importante quella che attende oggi i ragazzi del Gasp prima dell’ultima sosta stagionale per gli impegni delle nazionali: una occasione per trovare un risultato positivo che consenta di lavorare con serenità durante la pausa e prepararsi allo sprint finale di campionato, ma anche alla finalissima di coppa Italia prevista a metà maggio contro la Juve. Testa però ora al presente con la sfida del Gasp all’amico Juric che all’andata fece lo sgambetto ai nerazzurri che oggi proveranno a prendersi la rinvincita.

VIVI IN DIRETTA CON NOI LA SFIDA DEL BENTEGODI TRA LA DEA ED IL VERONA A PARTIRE DALLE 12.30 SEGUENDO IL MATCH IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

GLI ULTIMI DUBBI DEL GASP: non è nemmeno tra i convocati Robin Gosens, uscito malconcio dalla sfida di Champions di Madrid, così il Gasp è costretto ad inventarsi qualcosa per sopperire all’assenza sulla fascia del tedesco. Con Sutalo out, probabile l’avanzamento di Toloi con Palomino titolare in difesa. Davanti probabile chance per Zapata con uno tra Malinovskyi e Miranchuk a supporto insieme a Pessina.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna – Allenatore: Juric (squalificato, in panchina Paro)

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Djimsiti, Romero, Palomino; Toloi, De Roon, Freuler, Maehle; Pessina, Malinovskyi, Zapata – Allenatore: Gasperini

ARBITRO: Pairetto di Nichelino

image_pdfimage_print