Le pagelle di Roma-Atalanta

Tempo di lettura: 2 minuti

ZAPATA SPACCA IL MATCH, KJAER GRANDE ESORDIO, TOLOI SUPER

Partita praticamente perfetta per i ragazzi del Gasp, che soffrono poco e si affidandosi anche alle grandi parate di Gollini, imponendo per lunghi tratti il loro gioco alla Roma. Malinovsky convince ancora alla sua seconda da titolare, Toloi riscatta le sue precedenti uscite poco convincenti mentre Kjaer piace alla sua prima da titolare.

LE PAGELLE

ALL.: GASPERINI 8: rinuncia alle punte affidandosi al Papu ed Ilicic la davanti ed ottiene quel che voleva: mette sotto dal punto di vista del gioco la Roma e, quando capisce che il momento è quello giusto, inserisce Zapata che sblocca un match sin li veramente bloccato. Terza vittoria su tre in trasferta in questo avvio di stagione: la sua Dea è una agenzia di viaggi!

GOLLINI 8: almeno due grandissimi interventi decisivi. Bellissima soprattutto la parata del primo tempo su Dzeko che colpisce quasi a colpo sicuro ma trovando la grande risposta del portiere nerazzurro.

TOLOI 8: non segna, ma compie almeno 2-3 interventi decisivi che evitano guai peggiori ai suoi compagni di reparto. Che riscatto! Bravo!

KJAER 7: l’ammonizione in avvio di gara non lo fa intimorire, si francobolla prima a Pellegrini poi anche a Dzeko e la Roma fa così una fatica tremenda a creare occasioni. Buona la prima!

PALOMINO 6.5: nella ripresa Zaniolo gli scappa via e la squadra rischia su quella disattenzione, ma complessivamente anche lui oggi appare nettamente più sicuro di se come tutti i suoi compagni di reperto.

HATEBOER 7: scappa via in più occasioni e mette in seria difficoltà la Roma nel tentativo di arginarlo.

DE ROON 7.5: gran partita anche per lui, con ciliegina finale del gol del raddoppio che evita patemi inutili nel finale di partita.

FREULER 7: torna titolare e fa finalmente sentire tutte le sue qualità; bellissimo l’assist a Zapata che vale il gol che sblocca la partita.

CASTAGNE 7: oggi non va a segno, ma dal suo rientro la sensazione è che su quella fascia il padrone sia solo e soltanto lui.

MALINOVSKY 7: il “colonnello” anche oggi si conferma dettando tempi e ritmi di gioco e disputando una egregia partita. (GOSENS s.v.: dentro nel finale)

ILICIC 7: quanto sia temuto dalla Roma è dimostrato dal numero di giocatori avversari che gli ruotano intorno quando è in possesso di palla: semina il terrore in area giallorossa. (ZAPATA 8: entra, sblocca la partita e colpisce anche un palo. Il suo ingresso è semplicemente devastante e spariglia definitivamente i piani della Roma. Mostruoso!)

GOMEZ 6.5: primo tempo poco convincente e con troppi passaggi spesso imprecisi e a tratti leziosi, nella ripresa però ci mette la firma col passaggio al bacio per Freuler che apre a Zapata la via del gol. Non è il miglior Papu, ma per oggi è bastato. (PASALIC 6.5: pochi minuti per lui, il tempo di spizzar di testa la punizione che poi finisce a De Roon per il raddoppio).

https://www.instagram.com/p/B22OQmlIyVi/?utm_source=ig_web_button_share_sheet
image_pdfimage_print