I precedenti di Atalanta-Bologna

Sono 47 gli incontri disputati in serie A tra Atalanta e Bologna in quel di Bergamo.

La prima sfida nei campionati a girone unico risale al 30 Gennaio 1938: il Bologna, campione d’Italia in carica quell’anno, vinse per 2-1 contro un’Atalanta neopromossa che però avrebbe fatto subito ritorno nella serie cadetta al termine di quella stagione.

I rossoblù vinsero poi altre due delle successive quattro sfide (primi anni Quaranta), quindi due volte nei primi anni Cinquanta e una sesta volta nel 1962. Il trend generale si è però poi decisamente invertito, visto che i bergamaschi hanno prevalso complessivamente in 25 occasioni, a fronte dei soli 7 successi degli emiliani. Già, 7 successi: 6 li abbiamo già citati, e per trovare il settimo dobbiamo andare avanti di ben 47 anni e arrivare al 28 Gennaio 2009, quando una rete di Volpi all’80’ permise nuovamente ai felsinei di espugnare l’Azzurri d’Italia.

Tra le vittorie orobiche, storico è il 4-0 del 7 Aprile 1991: fu la quinta vittoria consecutiva per la formazione allora allenata da Bruno Giorgi, striscia record in serie A che sarebbe durata per 23 anni (superata dai 6 successi consecutivi di Colantuono nel 2014, a sua volta eguagliato da Gasperini nel 2016).

Tremendo invece fu l’1-1 del 2 Maggio 2010 che di fatto sancì la retrocessione in serie B della squadra guidata da Bortolo Mutti; squadra che quel giorno giocò una grande e generosa quanto sfortunata partita, segnata dalla malasorte per l’espulsione di Pellegrino al 45° minuto e per l’autogol di Peluso a 10 minuti dal termine che fissò il punteggio sull’1-1 finale.

Da citare anche la statistica che su 5 incontri (3 a Bologna e 2 a Bergamo) con Gasperini in panchina in queste ultime 3 stagioni, i felsinei non hanno ancora ottenuto alcun punto; 5 su 5 infatti le vittorie nerazzurre.