I precedenti di Parma-Atalanta

Tempo di lettura: 1 minuto

Su 18 precedenti giocati in serie A al Tardini tra Parma e Atalanta soltanto in due occasioni gli orobici hanno ottenuto il successo. Il più recente è quello del 23 Ottobre 2011: fu una preziosa vittoria nell’annata della penalizzazione di 6 punti; una doppietta di Maxi Moralez nel primo quarto d’ora della ripresa portò i nerazzurri sullo 0-2 e il gol dell’ex realizzato dal cileno Valdès a 10 minuti dalla fine servì solo ad accorciare le distanze.

L’altro successo è il 2-3 del 3 Febbraio 2008, un’Atalanta targata Del Neri: Pellegrino per gli ospiti, pareggio di Lucarelli, Bellini, Floccari e nel finale Gasbarroni per i ducali la successione delle reti.
Nella massima divisione, 9 sono invece le vittorie dei padroni di casa e 7 i pareggi; le due formazioni si sono affrontate anche in Serie B, in serie C1 e in Coppa Italia, e solo in un’altra occasione i nerazzurri sono riusciti ad ottenere il bottino pieno, il 18 Maggio 1975 in Serie B (1-2 il punteggio).

Come detto, c’è anche un precedente in serie C1, nell’unica stagione che i
bergamaschi hanno disputato in questa categoria, il 1981/82. La sfida andò in scena l’8 Novembre 1981 e terminò 0-0.
L’ultima occasione in cui le 2 formazioni si sono incontrate richiama alla mente un momento molto difficile per entrambe, sebbene per motivi diversi: era l’8 Marzo 2015, il Parma tornava in campo dopo 2 partite rinviate per la grave crisi finanziaria di quella stagione, mentre per l’Atalanta era la prima di Reja in panchina, che aveva sostituito l’esonerato Colantuono. Fu un brutto zero a zero con poche emozioni.

Fortunatamente, sia Parma che Atalanta stanno vivendo ora momenti decisamente migliori.

image_pdfimage_print