Le pagelle di Atalanta-Sampdoria

Tempo di lettura: 2 minuti

DISASTRO HATEBOER E PASALIC, ZAPATA SFORTUNATO 

Prestazione in cui anche oggi non è mancato l’impegno da parte della squadra, tuttavia sul banco degli imputati oggi ci sono anche il mister ed alcune sue scelte discutibili oltre a prestazioni come quelle di Pasalic e Hateboer decisamente insufficienti. Zapata centra il palo ma non riesce a crearsi occasioni degne di nota significative mentre Ilicic e Freuler non incidono. Bene invece Castagne e Toloi oltre a Gollini.

LE PAGELLE

ALL.: GASPERINI 5: ci sono colpe anche per lui, dall’azzardo in difesa di un Masiello non ancora in condizione che si fa nuovamente male fino all’insistenza su Pasalic in una posizione non sua con risultati scadenti. La sosta non lo aiuterà molto per via dei tanti convocati in nazionale ma dovrà aiutare a riflettere: con il Chievo non è decisiva ma ci manca davvero poco.

GOLLINI 7: due ottime parate che evitano guai peggiori prima del gol subito nel finale su cui poteva davvero poco. Peccato.

TOLOI 6.5: ultimo a mollare e, paradossalmente, il più pericoloso in attacco costringendo Audero a due ottimi interventi, uno in pieno recupero.

PALOMINO 6: tutto sommato svolge con ordine il suo compitino.

MASIELLO s.v.: sfortunatissimo. Stringe i denti per esserci in una gara così importante e finisce per avere una ricaduta. Quando la sfiga ci vede benissimo (MANCINI 6: non deve compiere interventi prodigiosi, tutto sommato la sua prestazione è sufficiente).

HETEBOER 5: divora un gol già fatto da due passi e non riesce a metter in mezzo un pallone che sia uno degno di considerazione. Non ci siamo.

DE ROON 6.5: bene, la in mezzo garantisce la giusta spinta per tener palla in movimento e mandare in avanti i suoi anche se nella ripresa la sua prestazione cala un pochino di livello.

PASALIC 5: momentaccio che continua anche per lui. Schierato in quella posizione arretrata non riesce a far girare molti palloni se non un paio che però non portano a nulla di particolarmente interessante. Non ci siamo. (ILICIC 5.5: parte subito a mille mandando in porta Zapata con un bel passaggio dei suoi, poi però non riesce a far cambiar marcia ai suoi come probabilmente gli aveva chiesto il mister).

HATEBOER SBAGLIA
UN GOL GIA’ FATTO,
MA ANCHE ZAPATA (POI INFORTUNATO) NON RIESCE AD INCIDERE COLPENDO SOLO UN PALO

CASTAGNE 6.5: buona la sua prestazione, eccezion fatta forse per una conclusione in area finita in fallo laterale. Fa girar palla in corsia e riesce ad arrivar sul fondo e crossare in diverse occasioni ma senza fortuna.

FREULER 5.5: momento così anche per lo svizzero. In posizione più avanzata non riesce a rendere al meglio e così lo ritroviamo più volte anche in zone diverse ma senza fare la differenza di un tempo.

GOMEZ 5.5: un paio di sprint, qualche pallone messo in area interessante (uno dei quali porta al palo colpito da Zapata) ma al momento di dare l’assalto dopo il gol ospite pare non averne più.

ZAPATA 6: centra il palo di testa, fa a sportellate con mezzo mondo per provare ad andar in porta con il pallone ma alla fine gli riesce tutto solamente a metà; e il gol continua a non arrivare. (BARROW 5.5: dentro nella seconda parte della ripresa, un paio di scatti e poco più. Troppo poco).

image_pdfimage_print