Smaltire la rabbia e ritrovare l’orgoglio: dai Atalanta cerchiamo la vittoria!

Tempo di lettura: 2 minuti
BERGAMO, ORE 15

LA SFIDA DI ZAPATA AL SUO PASSATO

Il campionato di serie A arriva alla sua ottava giornata e per i nerazzurri di Gasperini sarà la Samp l’avversario di turno quest’oggi al Comunale; dopo la bruciante ed immeritata sconfitta di Firenze, Papu e compagni proveranno a cercare quella vittoria che manca ormai dalla prima giornata contro il Frosinone; non sarà facile contro una Samp con giocatori di qualità e che viaggia spedita dopo il successo sulla Spal nel posticipo di lunedì. Sarà anche la sfida del grande ex Zapata contro il suo passato blucerchiato: lo scorso anno decise proprio lui il match di Bergamo con un gol nel finale… ci auguriamo ovviamente un medesimo epilogo oggi, ma a parti invertite.

NON PERDETEVI A PARTIRE DALLE 15 IL RACCONTO-SOCIAL LIVE SU FACEBOOK E TWITTER

I DUBBI DEL GASP: con il recupero di Masiello, mister Gasperini può contare sulla piena disponibilità della rosa e quindi ampia abbondanza. I dubbi del mister riguardano come sempre le fasce, con Hateboer favorito su Castagne e chi inserire a supporto delle punte tra Pasalic e Rigoni con l’ex Zapata e il Papu pronti a colpire.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-1-2): 91 Golllini; 3 Toloi, 6 Palomino, 5 Masiello; 33 Hateboer, 11 Freuler, 15 de Roon, 8 Gosens; 88 Pasalic; 10 Gomez, 91 Zapata – A disp.: 1 Berisha, 31 Rossi, 23 Mancini, 21 Castagne, 19 Djimsiti, 53 Adnan, 4 Valzania, 22 Pessina, 24 Rigoni, 72 Ilicic, 20 Tumminello, 99 Barrow – All.: Gasperini

SAMPDORIA (4-3-1-2): 1 Audero; 24 Bereszynski, 26 Tonelli, 3 Andersen, 29 Murru; 8 Barreto, 6 Ekdal, 10 Praet; 17 Caprari; 92 Defrel, 27 Quagliarella – A disp.: 33 Rafael, 72 Belec, 7 Sala, 22 Tavares, 15 Colley, 18 Leverbe, 25 Ferrari, 14 Jankto, 11 Ramirez, 4 Vieira, 16 Linetty, 95 Rolando – All.: Giampaolo

ARBITRO: Irrati di Pistoia

image_pdfimage_print