La carica dei seimila (e oltre) a Reggio per spingere l’EuroAtalanta al Playoff

Tempo di lettura: < 1 minuto

REGGIO EMILIA, ORE 20

DEA, NIENTE SCHERZI STASERA!

Dopo la netta vittoria per 4-1 in Israele, la truppa di mister Gasperini è impegnata a Reggio Emilia questa sera nella gara di ritorno del terzo turno preliminare della UEFA Europa League: in palio c’è il pass per il playoff decisivo per accedere ai gironi da disputarsi contro la vincente di Cska Sofia-Copenaghen (si parte dal 2-1 per i danesi in Bulgaria).

Avversari di questa sera sono gli israeliani dell’Hapoel Haifa, superati per 4-1 da Gomez e compagni nel match di andata giocato una settimana fa in Israele: un punteggio che da ampi margini di sicurezza ai nerazzurri sul passaggio del turno ma che non deve comunque far pensare ad una sfilata ferragostana: sono oltre seimila i tifosi in movimento in queste ore verso Reggio Emilia per sostenere la squadra e cercare di fugare via le tante, troppe voci degli ultimi giorni tra mercato ed esternazioni di insoddisfazione circa i nuovi arrivati da parte del mister che hanno diviso anche la tifoseria. Questa sera c’è in palio l’accesso all’ultimo atto del percorso che può portare ai gironi di Europa League, è il momento di riportare ai massimi livelli la concentrazione e pensare a questo match, comunque importante, dove il mister è intenzionato a schierare giocatori sin qui meno impiegati e poterne testare così le capacità.

Segui la Dea in diretta con noi da Reggio Emilia sulla nostra pagina FACEBOOK!

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Reca; Pessina; Zapata, Gomez – A disposizione: Berisha, Pasalic, Tumminello, Valzania, Melegoni – Allenatore: Gasperini

HAPOEL HAIFA (4-3-3): Setkus; Malul, Kapiloto, Tamas, Dilmoni; Arael, Sjostedt, Plakushchenko; Ginsari, Vermouth, Papazoglou – A disposizione: Kadoch, Fedida, Shukrani, Zamir, Elbaz, Mitrevski, Qashoa – Allenatore: Klinger

ARBITRO: Schneider (Francia)

image_pdfimage_print