Tempo di lettura: 2 minuti

I seriani vincono con un gol di Piccinni a Crotone e conquistano il passaggio al turno successivo dove affronteranno la Lazio, attuale capolista in serie A. Bella prova dei giovani di Mondonico che disputano una egregia partita mostrando segnali incoraggianti anche per il proseguio della stagione.

La rete di Piccinni in avvio di ripresa che regala il passaggio del turno all'AlbinoLeffe

Crotone: c’è chi va e c’è chi viene. L’Atalanta esce, ma a tenere alta la bandiera bergamasca in Coppa Italia ci pensa l’AlbinoLeffe che a Crotone ha vinto per 1 a 0- I seriani, in formazione largamente rimaneggiata, sono scesi in campo a Crotone per il terzo turno di Coppa Italia. E hanno quasi inaspettatamente passato il turno.

Decisiva la rete messa a segno da Piccinni al 9′ minuto del secondo tempo. Mondonico aveva lasciato a casa molti titolari, per preparare al meglio il match di campionato di sabato contro il Novara capolista, ma le seconde linee si sono comportate al meglio, conquistando così l’accesso al quarto turno di Coppa Italia.

Un piccolo regalo che arricchisce la storia della società seriana, che dunque per la prima volta scenderà in campo all’Olimpico. Perché la prossima avversaria è la Lazio, che ha battuto il Portogruaro per 3-0.

IL TABELLINO:

CROTONE-ALBINOLEFFE 0-1 (primo tempo 0-0)

RETE: 9’st Piccinni

CROTONE (4-4-2): Bindi; Correia, Vinetot, Tedeschi, Cabeccia; Russotto (13′ st Napoli), Parfait, Eramo, Ledesma (31′ st Ginestra); Curiale, Uccello (26′ st De Giorgio) – In panchina: Concetti, Crescenzi, Terigi, Galardo – Allenatore: Menichini

ALBINOLEFFE (3-4-3): Layeni; Maino, Serafini, Piccinni; Salvi, Geroni, Girasole, Foglio; Cia (33′ st Bianchetti), Cissè (43′ st Personè), Taugordeau (17′ Valoti)- In panchina: Morandi, Gazo, Allievi, Beduschi – Allenatore: Mondonico

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

Note: spettatori 2000 circa. Ammoniti Foglio, Cissè, Layeni. Angoli 6-5 per l’Albinoleffe. Recupero: 0′; 3′

image_pdfimage_print